logo ASP Giovanni XXIII
casa di riposo ASP Giovanni XXIII
spacer

spacer Home » Cat.Pubblicazioni e eventi » L'anziano fragile: quale tutela? - ARAD affronta il tema in un convegno pubblico

L'anziano fragile: quale tutela? - ARAD affronta il tema in un convegno pubblico Stampa E-mail

ARAD logoIn occasione della XVIII giornata mondiale dell'Alzheimer l'ASP Giovanni XXIII partecipa al convegno che tratta il tema "L'anziano fragile: quale tutela?".
Il convegno è organizzato da ARAD, Associazione di Ricerca e Assistenza delle Demenze, la realtà no-profit che opera da tempo a Bologna per aiutare le persone malate di demenza e i loro familiari. 
La conferenza avrà luogo
il 23 settembre 2011 dalle 9 alle 13 nella Sala Conferenze IIA dell'ASP, in viale Roma n. 21, a Bologna.
I lavori saranno coordinati dal Presidente di ARAD Vincenzo Castiglione.
Presenteranno una relazione sui diversi aspetti legati al tema del convengno:

    dott. Domenico Cucinotta, ospedale privato convenzionato Villa Laura
    dott. Giancarlo Savorani, psicogeriatra Azienda ospedaliera s. Orsola-Malpighi
    Luciana Ribani, infermiera coordinatrice dell'ASP Giovanni XXIII, 
    Susanna Giorgi, psicologa e psicoterapeuta ASP Poveri vergognosi 
    Christine Melon, psicologa coop sociale Cadiai 
    dott.ssa Marialia Lunardelli, direttore u.o. geriatria dell'Azienda ospedaliera S. Orsola-Malpighi di Bologna 
    dott. Vincenzo Pedone, direttore del dipartimento medico dell'Azienda USL di Bologna
    avv. Candia Ludergnani Meliota del foro di Bologna
    prof. Pietro Zanelli, notaio del distretto notarile di Bologna.

Consulta il programma della giornata.

Per ulteriori informazioni telefonare alla Segreteria ARAD 051/465050 dal lunedi' al venerdi' ore 9.00-12.00.

 
spacer

Banner

Newsletter

Ricevi HTML?

Utenti registrati



 
spacer logo pedice ASP Giovanni XXIII spacer
ASP Giovanni XXIII – Azienda pubblica di servizi alla persona – Servizi socio-sanitari alle persone anziane
P.I. 02225010376 - Sede amministrativa: Viale Roma, 21 - 40139 Bologna - tel. 051 6201311

Valid XHTML 1.0 Transitional